fbpx

Aperte le candidature al Premio Comel Vanna Migliorin

Scadrà il prossimo 28 agosto la data per presentare la propria candidatura al Premio Comel Vanna Migliorin.

L’alluminio è la materia prima che ha permesso alla CO.ME.L. di nascere come realtà imprenditoriale a Latina nel 1968, grazie allo spirito e all’intraprendenza di Vanna Migliorin e di suo marito Alfonso Mazzola, e di crescere fino ad oggi.

L’alluminio continua ad essere, grazie alle iniziative dell’azienda, fonte di ispirazione per tanti artisti che potranno presentarsi per partecipare al premio con un lavoro che valorizzi tale elemento.

Chiunque abbia più di 18 anni, e operi stabilmente in uno qualsiasi dei Paesi sul suolo europeo, ha modo di mettersi in gioco per la nona edizione del premio che porterà alla fase finale tredici opere, numero simbolicamente rilevante essendo identificativo dell’alluminio all’interno della tavola periodica. A valutare i lavori compiuti sia la giuria che il pubblico con la disposizione di due premi distinti: uno in denaro, mentre il secondo garantirà la visibilità espositiva dell’opera attraverso una mostra nello Spazio COMEL Arte Contemporanea a Latina, dotata di catalogo.

Ogni edizione propone un focus su un determinato aspetto di tale materiale; il tema scelto per quest’occasione è “Infinito alluminio”. Essendo l’alluminio l’unico metallo sottoponibile a continui processi di riciclo che non ne intacchino le proprietà, è proprio sulla possibilità ciclica di rinascite e nuovi inizi che si dovrà concentrare il plasmare artistico.

Scegli come condividere questo articolo

Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter
Telegram
Email
Skype
Print

Scelti per te

I più letti