fbpx

Bandi: misure a sostegno dell’agricoltura

BANDO PUBBLICO per la concessione dei contributi alle imprese agricole produttrici di kiwi gravemente danneggiate dal cosiddetto fenomeno della “moria del kiwi”.

La “moria dei kiwi”, è un fenomeno multifattoriale, comparso dieci anni fa nel Veneto, ma che ormai si è allargato alle aree più vocate come il Lazio, in particolare alla provincia di Latina. Con ogni probabilità legata ad alcune conseguenze dirette dei cambiamenti climatici come le frequenti bombe d’acqua e l’aumento delle temperature estive.

La Regione Lazio anche nel 2022 intende continuare nella sua azione di sostegno rivolta ai proprietari o in possesso del titolo, degli impianti per la produzione di kiwi che hanno subito danni da moria del kiwi, documentata da perizia asseverata da un tecnico competente in materia agricola o forestale iscritto al relativo ordine/albo professionale.

L’importo complessivo dei fondi messi a disposizione con il presente bando pubblico è pari a Euro 3.900.000,00.

Le domande di sostegno, complete di tutta la documentazione richiesta, dovranno essere presentate esclusivamente tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) e inviate all’Area Decentrata Agricoltura (ADA) competente per territorio sulla base della localizzazione prevalente degli impianti di kiwi per i quali si richiede il sostegno, e per conoscenza alla Direzione Regionale Agricoltura, promozione della Filiera e della Cultura del Cibo, Caccia e Pesca, Foreste entro e non oltre il 14 febbraio 2022.

Per maggiori informazioni contatta Francesca Maroso da qui>>.

Scegli come condividere questo articolo

Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter
Telegram
Email
Skype
Print

Scelti per te

La mente è tutto

La mente è il principale motore che sta alla base di qualunque successo, e per raggiungere i traguardi desiderati bisogna allenarla. È dimostrato da moltissimi studi

La mente è tutto

La mente è il principale motore che sta alla base di qualunque successo, e per raggiungere i traguardi desiderati bisogna allenarla. È dimostrato da moltissimi studi

I più letti