fbpx

Covid: niente feste e assembramenti fino a fine gennaio

A seguito del Decreto Legislativo 24 Dicembre 2021, gli eventi programmati per dicembre 2021 e gennaio 2022 hanno subito delle modifiche. Tale decreto prevede infatti la proroga dello stato d’emergenza nazionale e ulteriori misure per il contenimento della diffusione dell’epidemia da COVID-19.

Niente feste in piazza e niente concerti che implichino assembramenti fino al 31 gennaio.

Sulla base di quanto affermato nell’Articolo 6 del Decreto e delle disposizioni in materia di eventi di massa o feste all’aperto, nonché in materia di sale da ballo, discoteche e locali assimilati, tutti gli eventi musicali e sportivi previsti sul territorio nazionale sono stati annullati e/o rimandati.

Provvedimento sofferente per i giovani, che dopo due anni di pandemia sono stanchi di rimanere a casa e di non poter dare sfogo ai migliori anni della loro vita. Ma altresì duro verso i proprietari di locali e discoteche che, così come gli organizzatori di eventi,  durante la pandemia sono stati i più bersagliati in termini di chiusure e di perdite economiche.

Stanchezza che però, forse, potrà essere ripagata quando tutto ciò finirà.

Ancora un po’ di pazienza e qualche altro sforzo per poter raggiungere uno stato di quiete e tornare a vivere la nostra quotidianità con più serenità e spensieratezza.

Resta aggiornato nella nostra categoria ‘’Eventi’’ per non perderti nessuna occasione di crescita e divertimento!

Scegli come condividere questo articolo

Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter
Telegram
Email
Skype
Print

Scelti per te

La rivoluzione parte da se stessi

Se non hai idea di dove stai andando, come puoi gestire il percorso (e il tempo) necessario per arrivarci? Se non hai chiare le priorità,

La rivoluzione parte da se stessi

Se non hai idea di dove stai andando, come puoi gestire il percorso (e il tempo) necessario per arrivarci? Se non hai chiare le priorità,

I più letti