fbpx

I 15 anni di Street View e le mete preferite dai navigatori italiani

Google, in occasione del compleanno di Street View, ha pubblicato le mete più cliccate, nel 2021, sui navigatori degli italiani. Dati che sono una fotografia di come abbiamo viaggiato e dei posti più belli della nostra penisola che abbiamo visitato.

Per quanto riguarda le mete culturali italiane sul podio troviamo il Foro Romano, la Casa di Giulietta a Verona e Palazzo Pitti a Firenze; tra le località di mare, invece, ci sono la spiaggia delle Due Sorelle a Sirolo (AN), la spiaggia di Tuerredda a Teulada (CA) e il lago di Carezza a Nova Levante (BZ).

Per capire quanto sia cresciuto il servizio che ricrea il mondo in 3D bastano pochi numeri: dal 2007 le auto di Street View hanno catturato e condiviso più di 220 miliardi di immagini e hanno percorso più di 10 milioni di miglia, l’equivalente di 400 giri intorno al mondo. Oggi le immagini condivise hanno toccato quota 220 miliardi, coprendo più di 100 nazioni.

Non solo macchine con telecamere sul tettuccio, ma anche strumenti sempre più all’avanguardia attaccate sulle motoslitte nell’Artico o alle biciclette per riprendere i resti di Stonehenge o sulle gondole di Venezia.

Tra le novità lanciate in occasione dei suoi primi 15 anni da oggi, su Android e iOS in tutto il mondo, basterà toccare un punto qualsiasi delle immagini di Street View per visualizzare le immagini storiche di quel luogo oppure fare un giro virtuale all’interno dei negozi delle grandi città.

Scegli come condividere questo articolo

Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter
Telegram
Email
Skype
Print

Scelti per te

Villa Torlonia e Messina

Villa Torlonia, casa che l’omonima famiglia acquisì nello stesso 1797 in cui venne dotata del marchesato, e il cui ruolo centrale nella città di Roma

L’Abbazia di Valvisciolo

Un’abbazia ai piedi dei monti che delimitano la pianura pontina; un’architettura che apparenta il complesso, imperniato sulla chiesa e sul chiostro, a quello della vicina

Villa Torlonia e Messina

Villa Torlonia, casa che l’omonima famiglia acquisì nello stesso 1797 in cui venne dotata del marchesato, e il cui ruolo centrale nella città di Roma

L’Abbazia di Valvisciolo

Un’abbazia ai piedi dei monti che delimitano la pianura pontina; un’architettura che apparenta il complesso, imperniato sulla chiesa e sul chiostro, a quello della vicina

I più letti