fbpx

La forza mentale

Se la tua attenzione è costantemente e maggiormente rivolta all’esterno, non farai altro che convincerti che la gran parte di quello che succede nella tua vita dipenda da cose che non gestisci. Per avere il personale successo è essenziale lavorare sulla parte interna di sé, ancor prima che su quella esteriore. L’eccellenza interiore non è uno status, ma un modo di pensare e di agire, è una qualità dell’anima, una mentalità secondo la quale accettiamo la responsabilità dei nostri pensieri, sentimenti e azioni, indipendentemente dalle difficoltà che incontriamo.
Importanti studi hanno dimostrato che l’allenamento mentale migliora non solo le prestazioni e la produttività, ma anche il divertimento che si prova nello svolgere un’attività. Per raggiungere i propri sogni e obiettivi, indipendentemente dall’età, si può imparare a usare la mente per rimanere concentrati durante una performance, forti di fronte alle avversità e motivati durante i momenti di noia.
Costruire una mente forte così come svilippare dei muscoli, richiede fatica e tempo. Ma più lavorerai all’interno e più i tuoi risultati saranno visibili all’esterno.
La forza mentale si acquisisce con la pratica e l’impegno, come qualsiasi abilità e competenza, e quest’ultime, con la giusta mentalità, ti faranno raggiungere risultati straordinari.

Scegli come condividere questo articolo

Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter
Telegram
Email
Skype
Print

Scelti per te

Villa Torlonia e Messina

Villa Torlonia, casa che l’omonima famiglia acquisì nello stesso 1797 in cui venne dotata del marchesato, e il cui ruolo centrale nella città di Roma

L’Abbazia di Valvisciolo

Un’abbazia ai piedi dei monti che delimitano la pianura pontina; un’architettura che apparenta il complesso, imperniato sulla chiesa e sul chiostro, a quello della vicina

Villa Torlonia e Messina

Villa Torlonia, casa che l’omonima famiglia acquisì nello stesso 1797 in cui venne dotata del marchesato, e il cui ruolo centrale nella città di Roma

L’Abbazia di Valvisciolo

Un’abbazia ai piedi dei monti che delimitano la pianura pontina; un’architettura che apparenta il complesso, imperniato sulla chiesa e sul chiostro, a quello della vicina

I più letti